• "L'Andalusia può passare dall'essere la lanterna rossa della disoccupazione a diventare la locomotiva dell'occupazione in Spagna con un governo ambizioso nella Giunta"
• Il presidente del PP andaluso incontra la Camera di commercio di Granada
• Scommetti su una rivoluzione fiscale che abbassi le tasse semplificando la burocrazia da intraprendere

1049731

Il presidente del PP andaluso, Juanma Moreno, ha mostrato oggi la sua disponibilità a "firmare davanti a un notaio" il suo impegno per creare 600.000 posti di lavoro in Andalusia se sarà presidente del consiglio. "Possiamo farlo insieme alla società e creando le condizioni giuste", ha detto Moreno, determinato a raggiungere questo obiettivo "che collocherebbe l'Andalusia per la prima volta nella storia nella media dell'intera Spagna".
"L'occupazione è creata dalla società, ciò che possiamo fare dalla politica è creare le condizioni affinché questo talento delle persone sia quello che genera posti di lavoro, e in Andalusia queste condizioni non vengono soddisfatte", ha affermato il leader del PP Andaluz , che ha insistito sul fatto che, con le riforme politiche di cui l'Andalusia ha bisogno e da un governo "ambizioso" nella Giunta, la comunità "può passare dall'essere la lanterna rossa della disoccupazione a diventare la locomotiva della creazione di posti di lavoro in Spagna". .
"Sono preoccupato che la comunità continui ad avere i tassi di disoccupazione più alti, che continuiamo ad essere circa un milione di disoccupati nonostante la crescente e vigorosa ripresa economica di tutta la Spagna", un dato che, ha aggiunto, "ha molto da fare con le vecchie ricette” delle politiche di quasi 40 anni di governo socialista in Giunta.
Juanma Moreno ha rilasciato queste dichiarazioni a Granada, dove ha tenuto un incontro con la Camera di Commercio. L'incontro fa parte del giro di contatti che il PP andaluso ha portato avanti per spiegare le sue iniziative nel campo dell'occupazione e conoscere in prima persona le proposte e le preoccupazioni dei creatori di lavoro. “L'obiettivo è incorporare queste idee nel nostro progetto per renderlo più visibile e realistico, e per essere in grado di generare occupazione”, ha affermato.
In tal senso, ha affermato che le Camere di commercio sono "istituzioni assolutamente necessarie e fondamentali per promuovere rapporti commerciali e imprenditoriali che creino occupazione e progresso" e che "devono avere il sostegno delle istituzioni" per creare un ambiente favorevole.
Ha sottolineato l'importanza di cambiare la politica economica in Andalusia, con misure come l'abbassamento di almeno un punto e mezzo nella sezione regionale dell'imposta sul reddito delle persone fisiche, "essenziale per competere con altre comunità che hanno fatto uno sforzo maggiore per abbassare le tasse". Moreno ha sostenuto il lancio di una "rivoluzione fiscale" per alleviare la pressione sugli andalusi. È anche tornato per richiedere lo sconto del 99% sull'imposta sulle successioni e sulle donazioni e anche un calo significativo dell'imposta sui trasferimenti.
Il presidente del PP andaluso ha anche sottolineato la necessità di semplificare la burocrazia "che soffoca il talento e la creazione di posti di lavoro", in modo che chi vuole avviare un progetto imprenditoriale "non debba essere da un ufficio all'altro fornendo gli stessi documenti". . Sulla stessa linea, ha sottolineato la "svista normativa" nella comunità, che ritarda e scoraggia gli imprenditori.
PIANO PROVINCIALE DEGLI INVESTIMENTI IN INFRASTRUTTURE
Juanma Moreno ha mostrato il suo esplicito sostegno ai settori produttivi e ai creatori di posti di lavoro della provincia, e ha affermato che per Granada è essenziale attuare un piano di investimenti pluriennale e "realistico", che affronti infrastrutture fondamentali come il Darro-Iznalloz e il Baza -Autostrada Purchena (Autostrada Almanzora); o le autostrade Órgiva-Vélez de Benaudalla, la strada di accesso Lanjarón alla A-44, la sezione Pinos Puente-Tocón, La Baza-Benamaurel; o l'autostrada Loja-Ventorrorros de San José e il nuovo ponte Huétor-Tájar).
Inoltre, ha optato per il Motril Business Innovation Park e per un Master Plan per la Sierra Nevada Station.

A %d blogger come questo: