• "In dieci mesi abbiamo raggiunto fiducia, stabilità e abbiamo reso l'Andalusia uno di quelli che crea più posti di lavoro"
• Il 75% dei nuovi lavoratori autonomi spagnoli proviene dall'Andalusia; e qui gli investimenti esteri crescono quando calano nel paese nel suo insieme a causa della sfiducia generata da Pedro Sánchez

Il presidente del Partito popolare andaluso, Juanma Moreno, ha sottolineato che la comunità autonoma dell'Andalusia "è arrivata a guidare" la crescita economica dell'intero Paese grazie alle "riforme del modello andaluso, che funzionano".

Con questo, ha dato un esempio del lavoro che il suo governo sta facendo in Andalusia come un buon esempio di ciò che vuole per la Spagna, in un evento elettorale tenutosi ad Algeciras (Cadice) in cui i candidati del PP, tra gli altri, hanno anche hanno partecipato da Cadice al Congresso e al Senato, María José García Pelayo e José Ignacio Landaluce, la presidente provinciale, Ana Mestre, e il Consiglio del Tesoro.

Moreno ha evidenziato le riforme realizzate in questi mesi di governo di cambiamento come l'eliminazione dell'imposta sulle successioni e donazioni, tagli alle tasse, estensione del forfait a 24 mesi per gli autonomi e attrazione degli investimenti.

"Quando siamo arrivati ​​al governo andaluso, la prima cosa che abbiamo visto è stata che la nostra economia aveva bisogno di fiducia", ha spiegato il presidente andaluso, aggiungendo che "la fiducia si genera con la stabilità". Per questo, ha sottolineato che "in dieci mesi abbiamo raggiunto la stabilità politica, di bilancio e istituzionale attraverso il dialogo e le riforme", assicurando che l'Andalusia sia ora in prima linea nella creazione di posti di lavoro.

Quando l'economia spagnola si è raffreddata, l'economia andalusa era debole e ha distrutto più posti di lavoro ed è diminuita più della Spagna”. Ora, grazie a queste riforme, "per la prima volta, rispetto a tutta l'economia spagnola, c'è una comunità che sta crescendo più della media nazionale, ed è l'Andalusia".

"Abbiamo promosso gli autonomi con il prolungamento del forfait e continueremo ad aiutarli con nuove misure", che ha portato al 75% di tutti gli autonomi creati in questi mesi in tutto il La Spagna viene dall'Andalusia.

“La sfiducia generata da Sánchez sta causando un rallentamento di molti investimenti che tradizionalmente arrivavano in Spagna, a tal punto che gli investimenti esteri sono diminuiti dell'82%; Rispetto a quel calo in Spagna, c'è l'Andalusia, dove non solo non è sceso, ma è aumentato del 9,2%”.

Moreno ha spiegato come l'Andalusia continuerà ad abbassare le tasse, eliminare la burocrazia e guidare la crescita economica con misure come l'implementazione del project manager, per facilitare e attrarre investimenti strategici per la comunità autonoma. "L'Andalusia diventa pioniera nell'attrarre investimenti, qualcosa di essenziale per dare agli andalusi ciò di cui hanno bisogno, l'occupazione, che può essere raggiunta solo generando attività economica".

Per tutto questo, il presidente andaluso ha incoraggiato i cittadini "a pensare a chi può generare benessere e migliorare l'economia" al voto alle prossime elezioni politiche del 10N, difendendo il progetto PP con Pablo Casado perché "ha una squadra di primo livello con l'esperienza dei precedenti" per affrontare "i problemi che già bussano alla porta" e con l'avallo di un partito che ha già fatto uscire la Spagna dalla crisi due volte.