• "Non riesco a capire perché non lo propongano alla televisione pubblica", ha detto Moreno.
• Si chiede perché il candidato socialista non voglia che tutti gli andalusi vedano un dibattito sul futuro dell'Andalusia

La presidente del PP andaluso, Juanma Moreno, oggi a Huelva ha sfidato la candidata del PSOE, Susana Díaz, a discutere “faccia a faccia” e ha voluto sfidare pubblicamente quel dibattito “dove vuoi, come vuoi e quando vuoi, noi siamo qui pronto”.

Il leader del PP Andaluz ha affermato di non riuscire a capire che su una televisione pubblica come Canal Sur "non propongano un dibattito tra gli unici due candidati che possono essere presidenti del consiglio", quando ha ricordato che, in termini informativi , è quella che genera più audience, quella che genera più aspettativa”.

Moreno si è chiesto perché "Susana Díaz ha tanta paura di un faccia a faccia con Juanma Moreno, perché non vuole discutere e contrastare le opinioni in modo che tutta l'Andalusia possa vederlo, sull'istruzione, sulla salute, sull'occupazione, sul futuro di questa terra".

“Se lei vuole -ha continuato Juanma Moreno- che facciamo questo dibattito, che io abbia un altro dibattito con Juan Marín e un altro con Teresa Rodríguez, lo farò. E se vuole che lo prenda con il vicino laggiù, lo prendo anche con lui. Non ho paura, perché ho dei principi, ho forza, ho una squadra e ho voglia di conquistare il mondo per questa terra”.