• Le leadership politiche di entrambi i partiti continuano a negoziare questi aspetti giorni la struttura del futuro Governo di Giunta

• “Il cambiamento consiste nello snellimento della gigantesca struttura politica che il PSOE ha creato in Andalusia per renderlo più efficiente", sottolinea loles lopez


Le direzioni politiche del Partito popolare andaluso e Cittadini hanno deciso di ridurre il numero dei consigli del futuro governo andaluso e il numero di delegati territoriali negli otto province.

Questo è stato uno dei primi sviluppi nei colloqui sul struttura del governo andaluso che per giorni hanno mantenuto rappresentanti di entrambe le forze politiche e che stanno marciando "per sempre". modo”, nelle parole del segretario generale del PP andaluso, Loles Lopez.

Il governo della Junta de Andalucía ne ha attualmente tredici ministeri, numero che si ridurrà se il candidato del PP andaluso, Juanma Moreno, presta giuramento come presidente. Questa riduzione comporta già solo una diminuzione delle cariche politiche che sarà ancora maggiore, perché PP e Cs hanno deciso di ridurre anche la struttura dei delegati province della Junta de Andalucía.

Le dirigenze politiche del PP e Cs andaluso continueranno a riunirsi lprossimi giorni per continuare ad avanzare e concretizzare la struttura del futuro governo. López ha indicato che "tutto non può continuare allo stesso modo perché gli andalusi hanno votato per il cambiamento dopo 40 anni di socialismo e il cambiamento consiste, tra l'altro, nell'assottigliamento della struttura politica mastodontica che il PSOE ha creato in Andalusia per farcela più efficiente".